Concorso Dirigenti Scolastici - Titoli culturali fino a 30 punti! Quali scegliere e quando?

Concorso Dirigenti Scolastici - Titoli culturali fino a 30 punti! Quali scegliere e quando?

“Quali corsi conferiscono punteggio al Concorso Dirigenti Scolastici?”. “Sono ancora in tempo per completare un master entro il Concorso Dirigenti Scolastici?”. Queste alcune delle domande che, in vista del Concorso per Dirigenti Scolastici, ci vengono poste con più insistenza.

La risposta è articolata. Allo stato attuale possiamo far riferimento a quanto indicato in merito nel Decreto del concorso Dirigenti Scolastici 2011, che potrebbe essere confermato anche nella bozza del nuovo decreto ,che prevedeva fino a 15 punti conferiti per titoli culturali. I titoli culturali, per poter essere presentati, dovevano essere ottenuti entro il termine di scadenza della domanda di ammissione.

Ecco i titoli culturali considerati nel decreto 2011 ed i relativi punteggi:

  1. Master di secondo II livello di durata annuale corrispondente a 1.500 ore e 60 crediti o titoli equiparati su materie inerenti il profilo professionale del dirigente scolastico e rilasciati da università statali o equiparate - Punti 3,50
  2. Master in scienze dell’educazione conseguito presso università in Italia o all’estero, di durata annuale corrispondente a 1.500 ore e 60 crediti - Punti 2,00
  3. Altro master, diploma o attestato di corso di specializzazione o di perfezionamento, conseguito presso università in Italia e all’estero, di durata annuale corrispondente a 1.500 ore e 60 crediti con esame individuale finale. Si valuta un solo titolo - Punti 1,00
  4. Partecipazione a corsi di formazione, della durata di non meno di 20 ore, organizzati da soggetti qualificati e /o enti accreditati (es. CFIScuola), riguardanti la progettazione, l’organizzazione e la gestione delle istituzioni scolastiche autonome, compresa la Nuova ECDL - Punti 0,10

Per rispondere alla seconda domanda (“Sono ancora in tempo per completare un master entro il Concorso Dirigenti Scolastici?”) si devono necessariamente considerare i tempi tecnici del concorso. Sembra orami certo lo slittamento del decreto in primavera, a cui seguirà, nei mesi successivi, il bando attuativo della Scuola Nazionale dell’Amministrazione (SNA) che definirà la data di scadenza per la domanda di ammissione.

▶ Master e Corsi universitari – Fino a 3,5 punti

▶ Corsi di formazione e Nuova ECDL – Fino a 0,20 punti