Corriere della Sera: bando in autunno, prove in inverno!

Il bando relativo al Concorso Dirigenti Scolastici uscirà in autunno, pertanto le prove slitterebbero verso fine anno.

Queste le ultime notizie provenienti dal Corriere della Sera di ieri, che probabilmente in questa fase ha informazioni molto aggiornate per lanciare una notizia che in parte smentisce quanto affermato finora.

Questo un passaggio chiave dell’articolo: “…il nuovo bando per il concorso presidi non arriverà prima dell’autunno, e i nuovi dirigenti ottimisticamente potranno prendere servizio il I settembre del 2016, ma più realisticamente il I settembre del 2017

E ancora: “I passaggi perché la procedura venga portata a termine sono ancora molti: dopo aver superato un primo vaglio del ministero delle Finanze, il regolamento è passato sul tavolo dei tecnici del Miur. Poi dovrà tornare al Mef, ricevere il via libera del Consiglio di Stato e delle commissioni parlamentari, e solo alla fine il Mef e la Funzione pubblica potranno ricevere l’autorizzazione a emanare il bando.”

Uno dei problemi principali, il “Corsera” conferma le nostre indiscrezioni, sono i concorsi ancora aperti in Lazio, Toscana, Campania e Lombardia a causa dei quali non si può ancora determinare il numero dei posti a disposizione per il concorso nazionale.

Il Corriere conferma altre nostre indicazioni che vi avevamo fornito in altre news: che ci sarà una sola prova scritta, che solo chi supera anche il corso finale sarà vincitore e che potranno partecipare anche i docenti senza 5 anni di servizio in ruolo.

UNITELMA SAPIENZA - MASTER II LIVELLO DIRIGENTI SCOLATICI 3,5 PUNTI - ESAME IN OTTOBRE!

CORSO ON-LINE DI PREPARAZIONE AL CONCORSO DS