Ingegneria industriale L-9 - curriculum Chimico

2.500,00 €

Ingegneria industriale L-9 - curriculum Chimico

  Attivazione entro 10 giorni
 Attività ed esami online

 Riconoscimento CFU di altri corsi
 12 appelli d'esame l'anno

N.B. Se l'importo non è sufficiente puoi integrare con carte o bonifico


Decreto Ministeriale doppia immatricolazione

* Il corsista dovrà inoltre versare €290 di tassa regionale e diritti di segreteria direttamente ad ECampus


REQUISITI DI ACCESSO:

Possono accedere coloro i quali sono in possesso almeno del diploma di scuola media superiore.


MODALITÀ DI ISCRIZIONE
:

Il pagamento del corso si effettua a CFIScuola, cliccando su “Aggiungi al carrello”, in unica soluzione oppure in 3 rate mensili pagando con il proprio conto tramite PayPal, senza alcun costo aggiuntivo. Una volta effettuato l'accesso sulla nostra piattaforma, si potrà scaricare e compilare la domanda di iscrizione da anticipare via email (la domanda andrà inviata anche tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, allegando marca da bollo da 16€) ed entro 10gg lavorativi si potrà iniziare il percorso di studio. Oltre al costo a catalogo il corsista dovrà versare direttamente ad eCampus €290 (per ogni anno accademico) comprensivi di tasse regionale e diritti di segreteria. Nella quota di iscrizione sono compresi 2 esami al mese a sessione, qualora non si superi l'esame si va all'appello successivo.


SPECIFICHE DEL CORSO:

  • DURATA: 3 anni.
  • CFU: 180.
  • TIPOLOGIA DI EROGAZIONE: full online con piattaforma informatica accessibile h24.
  • STRUTTURA ESAMI: esami da 23 domande a risposta multipla/chiusa e 2 domande a risposta aperta. Possibilità di svolgere esami sia online che in presenza (consultare la pagina appelli per le sedi attive).
  • TUTOR DEDICATO: a supporto del percorso formativo, sarà affidato ad ogni studente un Tutor al quale poter fare riferimento per qualsiasi esigenza didattica ed amministrativa.

DESTINATARI:

Il corso di laurea in Ingegneria Industriale, indirizzo Chimico, nasce in risposta ai fabbisogni formativi delle imprese che partecipano all'attività di progettazione, realizzazione e gestione di impianti per processi chimici industriali, nei settori del tessile, dei coloranti, della chimica cosmetica, alimentare, per agricoltura e per attività biomediche. L'indirizzo Chimico va quindi a integrare la formazione tradizionale dell'ingegnere industriale con elementi relativi alle tecnologie dei processi chimici inorganici e organici e dei fenomeni di trasporto, con considerazioni che si estendono fino ad aspetti relativi agli impatti ambientali, agli aspetti gestionali e alla valorizzazione delle risorse secondarie.

Gli sbocchi lavorativi del laureato in Ingegneria Industriale, indirizzo Chimico, riguardano: 

  • impieghi presso impianti e industrie chimiche
  • impieghi nel settore della chimica tessile, dei coloranti, della chimica cosmetica e alimentare
  • impieghi nella chimica per agricoltura e per attività biomediche
  • società operanti nella manutenzione di impianti
  • società specializzate nella progettazione di impianti chimici e Oil&Gas

OBIETTIVI:

I laureati in Ingegneria Industriale, indirizzo Chimico: 

  • sono capaci di comprendere il funzionamento dei processi chimici e dei relativi impianti anche nel settore Oil&Gas
  • sono in grado di scegliere e progettare macchine e apparecchiature per impianti chimici industriali
  • sanno gestire la manutenzione e gli interventi di miglioramento
  • sanno ottimizzare il funzionamento di impianti chimici e petrolchimici e dei relativi sottosistemi

L'impostazione didattica del corso prevede che la formazione teorica sia accompagnata da esempi, applicazioni, lavori individuali e di gruppo. Accanto allo studio personale, assumono quindi notevole importanza anche:

  • esercitazioni in aula virtuale
  • seminari
  • elaborazione di progetti individuali o di gruppo. Attività con valenza di tirocinio formativo completano il percorso accademico

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO:

1° anno:
Fisica, Principi di economia, Analisi matematica, Chimica generale, Disegno meccanico, Lingua inglese, Fondamenti di informatica, Geometria

2° anno:
Fisica tecnica, Elettrotecnica, Macchine e sistemi energetici, Chimica organica, Misure meccaniche e termiche, Meccanica applicata e progettazione, Tecnologie dei materiali, Fenomeni di trasporto

3° anno:
Analisi strumentale e controllo dei materiali, Impianti chimici, Elementi costruttivi delle macchine, Impianti meccanici, A scelta dello studente, Tirocinio, Prova finale

Insegnamenti a scelta dello studente: Automazione industriale, Interazione macchine ambiente, Computer Aided Design, Strumenti per la progettazione di UAV, Quality control, Diritto industriale e proprietà industriale, Economia e management del trasferimento tecnologico

Esami on-line (in presenza se richiesto).


DIPLOMA
:

Al termine del percorso di studi lo studente consegue il titolo di Laurea in INGEGNERIA INDUSTRIALE - curriculum chimico - L-9. Il titolo conseguito appartiene al primo ciclo della formazione universitaria, ha valore legale e consente la qualificazione di dottore.

Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account
o